Come fare per...

Sapere se c'è l'Attestato di Prestazione Energetica (APE)?

Ogni Regione dovrebbe aver avviato il catasto energetico.

Nel Veneto, é stata attivata la funzione “Verifica esistenza attestato” attraverso la quale l’utente può accertare autonomamente se l’unità immobiliare di interesse è dotata di A.P.E. registrato in Ve.Net.energia-edifici. La funzione in esame fornisce all’utente i riferimenti del soggetto certificatore che ha redatto l’A.P.E. di interesse al quale l’utente si dovrà rivolgere per ottenere l’attestato o i relativi codici catasto e chiave generati da Ve.Net.energia-edifici in modo da poterlo consultare.

La funzione è disponibile dalla home page di Ve.Net.energia-edifici dal link “A.P.E.: Normativa, Requisiti, Registrazione, Avvisi”


Sapere se un immobile ha l'abitabilità?

Se è nel Comune di Venezia e, a seguito dell'accesso in archivio, il documento non fosse disponibile occorre inviare una email a marino.fantinato@comune.venezia.it; riceve solo su appuntamento.


Depositare una perizia giurata?

Solitamente, nei siti del Tribunale della città di competenza vi è la possibilità di fissare un appuntamento con il cancelliere della Volontaria. A Venezia, occorre inviare una email alla dott.ssa Lucrezia Palumbo (II° piano - sede di Rialto)  oppure chiamarla per fissare la data: lucrezia.palumbo@giustizia.it    0412402108

A proposito, ogni quattro pagine (o 100 righe) si deve conteggiare una marca da bollo da €16,00; il verbale di giuramento vale come 1 pagina.

Gli eventuali allegati non vanno bollati.

In Cancelleria si deposita una copia intera compresi di allegati (se presenti) ma non bollata.

Download
Verbale Asseverazione perizia - open.rtf
File di testo 2.5 KB

Sapere se un immobile è locato?

Si deve inviare una richiesta  alla Direzione provinciale dell'Agenzia delle Entrate relativa all'immobile da verificare, tramite PEC, allegando la nomina del Tribunale, i quesiti, il proprio documento di identità, l'atto di pignoramento, l'F23 che attesta il pagamento dei diritti di ricerca.

I diritti di ricerca sono pari a € 7,44 pagabili con F23 per ogni singolo immobile.

Prima di tutto si deve selezionare al sito http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/portal/entrate/home   i contatti e di lì a seguire nelle pagine che via via si aprono fino ad individuare l'ufficio desiderato e tutti i vari recapiti.

Per il pagamento fare attenzione al codice dell'ufficio:

Venezia, T6G

Pordenone, TI6

Causale: RP

Codice tributo: 964t

 

Per Venezia la PEC è:    dp.venezia@pce.agenziaentrate.it

Per Prdenone la PEC é:  dp.pordenone@pce.agenziaentrate.it

 

Sul periodo massimo di risposta: l'ufficio controlli ha tempo 30 gg per rispondere alla nostra istanza di accesso atti.

 

In ogni caso verificare sempre presso il sito dell'agenzia delle entrate anche per eventuali aumenti del costo dei diritti di ricerca.

 

Si allega quanto ricevuto dall'ufficio di Venezia.

Circa i costi di accesso, quanto sopraindicato è la prassi ufficiale. E' possibile che alcune sedi periferiche non si siano ancora allineate e forniscano i dati anche gratuitamente e senza attendere i 30 gg.

 

Dal 23 febbraio 2016, con Circolare interna,ai sensi degli artt. 492-bis cpc e 155-quinquies disp. att. cpc (nuovo processo di esecuzione)  l'Agenzia delle Entrate non può più rilasciare copie di atti privati, ma solo gli estremi.  Pertanto, le informazioni che ci possono essere comunicate in sede di accesso  ex art. 492-bis sono solo quelle relative agli estremi degli atti.

Download
doc20160708115001.pdf
Documento Adobe Acrobat 43.6 KB

Per calcolare l'usufrutto e la nuda proprietà?

Un modo semplice è quello indicato nella tabella che pubblichiamo e che è stata acquisita nel web.

Dal 1 gennaio 2017, il tasso di interesse legale allo 0,1% in ragione d'anno (GU 291 del 14/12/2016).

Download
Tabella sul calcolo della nuda proprieta
Documento Adobe Acrobat 218.2 KB

Come fare per depositare nel PCT copie di CDU in bollo?

E' un'utile guida pratica, passo passo, delle diverse tipologie di deposito.

Download
processo-civile-telematico-e-attestazion
Documento Adobe Acrobat 988.5 KB

Per sapere se l'esecutato ha in corso controversie civili?

Bisogna informarsi o inviare una email alla cancelleria Volontaria del Tribunale Civile di competenza.

A Venezia la cancelleria è al primo piano della sede di Rialto

Cancelleria Volontaria, mariacristina.cestonaro@giustizia.it